Cinquanta sfumature di nero

image

Recensione:

In questo secondo libro l’autrice è migliorata nei dialoghi, meno tediosa nel descrivere alcune situazioni. Nonostante abbia voluto introdurre un po’ di suspense e mostrare più l’aspetto romantico, rimane sempre un romanzo erotico. In questo secondo capitolo della saga, la figura del protagonista Christian Grey è addolcita, diventa quasi fanciullesca.
Molti hanno paragonato questo libro a Twilight, ma l’unica similitudine che ho riscontrato è quella del protagonista Christian Grey che, come il bel vampiro, è stato adottato da una famiglia benestante che aveva già adottato altri due figli. Una certa somiglianza si può anche riscontrare nella storia d’amore tra i due protagonisti perché è un po’ difficile, piena di ostacoli e difficoltà.
Ad ogni modo, questa rimane sempre una mia considerazione, i libri, in generale, vanno letti a prescindere dalle recensioni, su ognuno di noi può suscitare sensazioni diverse.

Trama:

Anastacia Steele turbata dagli oscuri segreti di Christian Grey e dalle sue ossessioni, decide di porre fine alla loro relazione.
Inizia un nuovo lavoro in una casa editrice, ma tutto ciò non è sufficiente per dimenticare l’oscuro e irresistibile Mister Grey.
Pochi giorni dopo la loro separazione, il misterioso “cinquanta sfumature” si fa vivo offrendosi di accompagnarla alla mostra fotografica del suo migliore amico. La mostra sarà una sorpresa per entrambi poiché nella maggior parte delle foto c’è l’immagine di Ana.
La serata si fa interessante, Christian confessa ad Ana di stare male senza di lei, per la prima volta Grey scopre di essersi innamorato.
La storia tra i due diventa molto più interessante, Christian inizia a essere sempre più l’uomo che voleva Ana, romantico e meno tenebroso.
In questo secondo libro non mancheranno i colpi di scena e molte parti oscure di Grey saranno rivelate.

Annunci

9 pensieri su “Cinquanta sfumature di nero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...