Crostata al gelo di anguria

image

image

image

Un dolce siciliano ideale per l’estate è il gelo d’anguria, un dolce al cucchiaio preparato con il succo di anguria ed aromatizzato con cannella.

Con il gelo d’anguria si può fare la crostata.  Ingredienti per una tortiera da 20 cm di diametro.

Ingredienti per la pasta frolla:

125 gr. farina 00

75 gr. burro

50 gr. zucchero a velo

1 tuorlo

1 pizzico di sale

scorza grattugiata di limone

1/2 bacca di vaniglia

 
Ingredienti per il ripieno:

50 gr. cioccolato fondente (facoltativo)

1 lt di succo d’anguria (4 kg. circa di anguria)

80 gr. di zucchero

80 gr. amido di mais

cannella q.b.

aroma di cannella

 
Per la decorazione:

gelatina

pistacchi

Come preparare la crostata con gelo di anguria.
Per prima cosa preparate il gelo d’anguria seguendo la ricetta:

Prendete la polpa dell’anguria, tagliatela a pezzi e privatela dei semi.
Passate i pezzi d’anguria nel passa verdure o nel robot da cucina, filtrate il succo, fino ad ottenere circa  1 lt. di succo.
Nel frattempo pesate l’amido e setacciatelo.
Versate l’amido in una pentola e cominciate a diluirlo lentamente con il succo d’anguria fin quando non avrete ottenuto una crema liquida evitando di far formare dei grumi.
Aggiungete il resto del succo ed infine lo zucchero.
Mettete la pentola sul fuoco a fiamma media e mescolate accuratamente affinché il gelo non si addensa per circa 15 minuti.
Il gelo sarà pronto quando scenderà a nastro dal cucchiaio.
Togliete il gelo di anguria dal fuoco e versatelo in un recipiente.
A questo punto potrete aromatizzare il gelo con la cannella.
Lasciate raffreddare fuori dal frigo e solo quando il gelo d’anguria sarà freddo potete aggiungere le gocce di cioccolato e versarlo nelle coppette decorando con dei pistacchi tritati se si vuole un dessert fresco per questo periodo.
Se si vuole utilizzare per la crostata, si deve riporre, dopo averlo fatto raffreddare, in frigo fino al momento di utilizzarlo.
Intanto preparate la frolla mettendo in un mixer la farina, lo zucchero, il burro, il sale, la scorza di limone e i semi di mezza bacca di vaniglia. Lavorate il tutto fino a quando il burro non si sarà mescolato agli altri ingredienti. Infine, aggiungete l’uovo e lavorate ancora. Otterrete una pasta a grosse briciole che dovrete lavorare un paio di minuti con le mani.
Avvolgete la pasta frolla nella pellicola trasparente e riponete in frigo per almeno un’ora.
Trascorso questo tempo, stendete la pasta frolla e foderate una teglia possibilmente a cerniera.
Rivestite la teglia con la pasta frolla, ritagliate il bordo e bucherellate il fondo con una forchetta.
Rivestite la pasta frolla con un foglio di carta da forno e riempitela con dei legumi secchi.
Mettete in forno a 180 C per 15 minuti circa.
Trascorso questo tempo togliete i legumi e la carta forno e rimettetela in forno fin quando non sarà ben dorata.
Appena pronta aspettate che si raffreddi, nel frattempo sciogliete il cioccolato (a bagnomaria oppure nel microonde) e spennellate l’interno del guscio di frolla con il cioccolato.
Quando il cioccolato sarà asciutto riempite con il gelo di anguria e livellatelo con un cucchiaio.
Riscaldate un pó di gelatina per dolci e spennellate tutta la superficie in maniera tale che sia ben lucida.
Decorate con i pistacchi e ponetela in frigo per un paio d’ore prima di essere servita.

 

Non solo parole Maria ©

Annunci

11 pensieri su “Crostata al gelo di anguria

    • Ciao Isabella. È vero, sono delle ottime ricette per l’estate.
      Ho scoperto che non ti seguo più, pensavo che non stessi pubblicando nulla e invece è perché non ti seguo più. Stessa cosa mi è accaduto con altri blogger. Non so da cosa possa dipendere forse dagli aggiornamenti di WP. Comunque rimedieró subito.
      Un caro abbraccio
      Maria

      • In effetti avevo notato la tua mancanza,ma non ti preoccupare anche a me succede.E a non capire il perchè siamo in due. Comunque felice d’averti di nuovo qui.Un bacione. Isabella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...